Oggi è 18/08/2018, 9:42




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
i miei primi 2.000 km 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 23/03/2017, 12:44
Messaggi: 11
Località: Ragusa
Modello Vettura: Range Rover Evoque
Messaggio i miei primi 2.000 km
Ho superato da poco i 2.000 chilometri e vorrei spendere due parole sulle mie impressioni, al di là di sterili polemiche degli avversatori per principio o delle partigianerie da sollucchero dei sostenitori per principio :D
Premetto che, a mio avviso, il giudizio che ci si fa dell'Evoque (così come di ogni mezzo) dipende inevitabilmente dal veicolo o dai veicoli che l'hanno preceduto.
Nel mio caso, l'ultima è stata una spaziosa e confortevole berlina senza sangue blu ma dalla forte sostanza tecnologica, ovvero una Ford Mondeo modello 2015 (l'ultima serie) in allestimento Titanium, ossia iper-accessoriato; la Mondeo è stata preceduta sempre da veicoli taglia XL, il che pesa sulle mie considerazioni.
E adesso passiamo ai pensierini sulla Evo.

La vettura è molto ben rifinita e ben assemblata, i materiali sono di ottima qualità e il montaggio è quasi esente da pecche; su questo tema, ho solo notato che gli sportelli vanno chiusi con decisione altrimenti restano aperti, ma a questo ci si abitua e non mi sembra un difetto benchè la forza necessaria per chiudere il grande sportello della Mondeo fosse la metà di questa.
Il confort acustico è notevole, i rumori esterni vengono molto ben filtrati e perfino il clacson si sente attutito, pressoché nullo il rumore di rotolamento degli pneumatici, nel complesso i timpani viaggiano rilassati.

Le prestazioni mi sembrano buone e comunque in linea con le caratteristiche dinamiche del mezzo, se avessi voluto un fulmine di guerra avrei scelto un'altra tipologia di veicolo e non un'automobile con impatto aerodinamico sfavorevole e con pesi e trasmissione penalizzanti per le prestazioni e per la stabilità. Il consumo è come da previsioni, sui 1750 km percorsi in 4 giorni, ho fatto un 8,1 lt/100 km quindi circa 12 a litro, il che è ragionevole tenendo conto che il mezzo è nuovo e che le mie velocità autostradali non sono state propriamente da codice :)

Quello che mi aspettavo di qualità migliore, invece, è il rollio e lo "sbattimento" delle sospensioni sulle asperità del manto stradale; capisco che il confort dinamico di una berlina è altra cosa, ma mi illudevo che in LR avessero fatto un lavoro migliore, tenuto conto del "rango" del mezzo, quindi qui registro una piccola delusione; a proposito di "rango" mi è venuto più volte in mente, durante il viaggio, che anni fa tanti acquirenti di Mercedes Classe A restavano delusi da un mucchio di cose, perchè erano convinti di aver preso una Mercedes, senza rendersi conto che le "vere" Mercedes partono -forse- dalla Classe E se non addirittura dalla S, e non si possono avere pretese elevate con mezzi economici; ecco, forse la Evo dà l'illusione di avere una RANGE ROVER ma per averne una VERA ci vogliono il triplo dei quattrini.

Infine, lo spazio. Sapevo di aver comprato una macchina che ha l'abitacolo e il bagagliaio di una Punto, ma averlo constatato in viaggio (quindi con donna al seguito) è stato poco piacevole. Provenendo da una berlina 50 cm più lunga, capirete lo sconcerto, che va dalla gestione dei bagagli ai piccoli spazi per riporre oggetti, l'abitacolo è calibrato quasi a dimensione di veicolo urbano, per i viaggi ci vuole quel mezzo metro in più...

Dulcis in fundo, il navigatore. Non è una parte fondamentale del veicolo, lo capisco, però da un mezzo che costa quanto un monolocale nella mia città, mi sarei aspettato qualcosa di meglio; l'unica cosa migliore rispetto al Sync2 della Ford è il touch capacitivo, ma teniamo conto che il Sync3 oggi in vendita questo aspetto lo ha colmato, per tutto il resto direi che in LR non hanno idea di cosa sia oggi un apparato multimediale, anche nel look: si vede una cosa per volta, se vedo il navi non so che brano sta passando dalla USB o altre informazioni, se ricevo una telefonata non vedo più il navi e sbaglio strada, la gestione dei POI è molto carente... insomma, da un giocattolo di 50.000 euro mi sarei atteso molto di più, per tacere dell'audio appena sufficiente.

Nel complesso, il mio giudizio non è certo negativo, e non vedo come potrebbe esserlo su un mezzo di questo costo, ovvio che si tratta di piccole critiche secondo gusti personali o miglioramenti da apportare, però non è di sicuro nemmeno entusiastico, mi tengo in equilibrio nella via di mezzo, giocando con la rotella del cambio nel silenzio di bordo, accarezzato dall'ottima ed elegante pelle chiara dei sedili, continuo a guardare la scritta sul cofano e cerco di capire se è davvero una Range oppure solo uno specchietto per le allodole, e penso con un po' di nostalgia alla rosa che non colsi, ovvero la mia competitor, una iperaccessoriata e ipertecnologica Ford Edge di scarso appeal ma di spazi, tecnologie e accessori certo meno nobili ma decisamente più sostanziosi; impiegherò i prossimi mesi a dimenticarla e ad assuefarmi alla Evo, con i suoi tanti pregi e i suoi pochi difetti, poi al prossimo cambio auto vedrò se dentro tanto fumo sarò riuscito a trovare anche molto arrosto o solo una porzione appena sufficiente a sfamarmi :)

_________________
Nello (1961) da latitudine molto a sud
Range Rover Evoque TD4 SE '17
Saab 9-3 Linear 2.2 TiD Sport Sedan '03
Mazda MX-5 1.6 NB '99


06/06/2017, 15:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/01/2014, 10:43
Messaggi: 2527
Località: Lombardia
Modello Vettura: Nissan Pathfinder C.A. rigorosamente NERO
Messaggio Re: i miei primi 2.000 km
dai quasi l-impressione che,vedendo passare x strada la tua ex ,la Mondeo,pianteresti la EVO in mezzo alla strada x salirci su di corsa.Almeno un-ultima volta.

Daiiii, direi che sei andato a piedi. Kilometra ancora un pochino.

_________________
nanuya
sterrare humanum est


07/06/2017, 5:10
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2014, 12:35
Messaggi: 1413
Località: Palestrina
Modello Vettura: Kia sorento 2004 man. TOD
Messaggio Re: i miei primi 2.000 km
eh si, concordo.... però una "lode" di merito al commento... veramente degno di nota, ho vissuto una piccola esperienza (indiretta) a bordo della Evoque!! :D A parer mio nel complesso è un gran mezzo (un mio amico ne ha una da circa un anno), anche se devo ammettere che quello che dici in merito alla qualità costruttive legate al marchio è vero: ho avuto una classe A Mercedes ma, non ha nulla a che vedere con le sorelline più grandi... e questo credo valga anche per la Evoque ed un po' per tutti i costruttori. In ogni caso si tratta di un veicolo di sicura qualità e qualche piccola "carenza" costruttiva di sicuro non invalida le sue qualità! Auguri ancora! 'beer'

_________________
...è inutile che corri, tanto dove arrivo io tu non ci arriverai mai!


07/06/2017, 12:54
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 22/01/2014, 10:43
Messaggi: 2527
Località: Lombardia
Modello Vettura: Nissan Pathfinder C.A. rigorosamente NERO
Messaggio Re: i miei primi 2.000 km
ieri ho visto nel parcheggio supermercato un Defender.... bello ma rispetto a prima dimensioni davvero contenute. se vuoi il top, Range forever $$$$$$

_________________
nanuya
sterrare humanum est


08/06/2017, 5:23
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Creare forum